Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player

Cippatrici stazionari - a tamburo
  Video
1
Skorpion 500 EB
 

La cippatrice Skorpion 500 EB e’ stazionario cipatrice al. tamburo destinato per sminuzzare rifiuti con piano superficie, ceppi, diversi modi rifiuti dalla industria di segheria e mobile con largezza fino a 500 mm.

Il sistema di guida della frantumatrice e’ gestito dall’armadio di comando che: accende, controlla il lavoro, controlla l’eventuale sovraccarico e spegne la trasmissione.

Il sistema della tagliatura del impianto e’ composta dal tamburo con 2, 3 oppure opzionale 4 cortelli della tagliatura e un cortello del suporto. La costruzione di montaggio del cortello di suporto (estraibile dalla cass del cipatrice) fa possibile il veloce rotazione oppure cambiamento (il cortello e’ affilato sul quarto bordo). L’aplicazione dei cortelli dal acciaio utensile resistente sul consumazione crea il lungo tempo di esploazione. Ouantita’ dei cortelli sul tamburo e diametro dei aplicati fori nel secaccio fa possibile ricevere richiamato cippato. Il materiale della carica e’ transportato alla bocca del cipatrice usando due rollette dentate della carica e adizione rolletta di aiuto comandate per motoriduttori quale fa possibile allimentazione anche molto corti elementi.

Il ciparrice e’ equipato nel motore eletrico con i piani rotazioni. Questo motore comparando con I motori di veloce rotazione carracterisa il lavoro piu’ stabile e’ piu grande coppia motrice. Con la stessa potenza del motore si ottene maggiore trassmissione di energia e grazie aumentare diametro di pullegia sul principiale motore cresce il tempo di lavoro della cinghia. Il cipatrice e’ comandato per motore eletrico di Potenza 45 oppure 55 cW.

Il cipatrice nel modo standard e’ equipato nel electronico sistema di controllo di lavoro che automicamente elimina sopra carica del sistema di carica grazie temporamente fermata del sistema di carica.

Skorpion 500 EB puo’ lavorare con il nastro e vibrazione sistema carica-trasporto. Il principiale complesso e’ coposto dal cipatrice, armadio di controllo e opzionale trasportatore di entrata e uscita.

Il trucciolato che viene recuperato, può essere riutilizzato direttamente come materiale da bruciare nei camini, come materia prima per la produzione della carta, dei pannelli per mobili e se macinato ulteriormente con un mulino a martelli rativi può essere utilizzato per la produzione di brichette e pellet.

 

Dati tecnici

MODELLO IMPIANTO

SKORPION 500 EB

Ingombro (L x W x H) [mm]

2050 x 1300 x 1300 (+400)*

Peso [kg]

2400**

Numero coltelli

2 tagliato + 1 supporto
3 tagliato + 1 supporto
4 tagliato + 1 supporto

Velocita’ di carico [m/min]

fino a 25,5

Produzione oraria cippato [m3/h]

fino a 20

Dimensioni cippato [mm]

da 20 a 30
da 15 a 25
da 10 a 15

Dimensioni bocca di entrata (W x H) [mm]

500 x 180

Diametro tamburo [mm]

450

Giri del tamburo [rpm]

500 (2 coltelli)
700 (3,4 coltelli)

Alimentazione

trasportatore

Potenza motore principale [kW]

45 o 55

Potenza motori di trascinamento [kW]

2 x 2,2

Potenza motore trasportatore [kW]

1,5

()* – costruzione alzante
()** – peso dipende di tamburo

 

Dotazioni standard:

  • armadio di comando,
  • sistema elettronico anti sovraccarico (No-stress)

Dotazioni opzionali:

  • trasportatore di carico,
  • trasportatore di recupero,
  • regolazione della velocità di carico (di alimentazione)
 
 
   
Teknamotor 2011   realizacja: www.dwarazy.com