cippatrice a tamburo Skorpion 350 RB
Teknamotor na FacebookTeknamotor na Youtube
Skorpion Teknamotor

X

FAR VEDERE TUTTI IMPIANTI

OFFERTA: CIPPATRICI STAZIONARI

Descrizione del impianto

Skorpion 350 EBG è una cippatrice a tamburo prodotta sulla base del collaudato modello di cippatrici serie Scorpion 350. Grazie alla sua elevata capacità di lavorazione, è ideale per la triturazione di rifiuti corti, ad esempio provenienti dalla produzione di legna da ardere, la bocca della cippatrice misura 375 mm di larghezza e 340 mm di altezza. La tramoggia della capacità di 1m³ montata sul piano di carico è progettata per il caricamento meccanico degli scarti.

La cippatrice utilizza un sistema di convogliamento del legno costituito da un rullo dentato di trascinamento e di bloccaggio del legno integrato nel bilanciere, del diametro di 380 mm e da un piano di carico con un sistema di due cingoli dentati, della lunghezza di 750 mm e 630 mm. La lunga ed ampia superficie dei nastri trasportatori cingolati rende il caricamento del legno facile, efficace e ad alto rendimento. Lo spazio libero tra i nastri trasportatori cingolati è finalizzato a separare le impurità come piccole pietre, terra, sabbia ecc., prolungando così la durata delle lame. Il rullo e i nastri cingolati vengono alimentati da un sistema di motori azionati da una pompa idraulica installata sulla cippatrice.

La cippatrice è dotata di serie della regolazione continua di velocità di carico della legna da triturare delle dimensioni di taglio da 5 a 28 mm. Grazie a questa soluzione è possibile produrre cippato fine, che dopo essere stato sottoposto ad ulteriore lavorazione nei mulini a martelli, può essere impiegato nella produzione di bricchetti e pellet, mentre il cippato grossolano costituisce il materiale ideale per il riscaldamento o per la vendita per scopi industriali.

Il sistema a settori di 2 lame da taglio sul tamburo (un giro del tamburo per un taglio completo) garantisce elevate prestazioni della cippatrice in relazione al carico sul sistema di trasmissione. Le lame utilizzate sono realizzate in acciaio per utensili resistente alla perdita di affilatura, aspetto che si traduce in un utilizzo di lunga durata. La struttura delle lame consente di affilarli durante il loro utilizzo di una lunghezza nominale fino a 20 mm, prolungando al tempo stesso la loro vita utile.

Nella cippatrice viene utilizzato un vaglio con fori da 50 x 50 mm in grado di garantire l'ottenimento di un cippato regolare. Il cippato viene prelevato da sotto il vaglio mediante due trasportatori a chiocciola fino al ventilatore di espulsione e viene poi eliminato attraverso il tubo di espulsione. Il tubo di espulsione utilizzato è montato su un rotore a vite senza fine che consente di indirizzare facilmente l'espulsione del cippato con un angolo di 360°.

La sicurezza dell'operatore della cippatrice è garantita da un interruttore di sicurezza a fune che arresta il sistema di alimentazione idraulico tirando la fune metallica in entrambe le direzioni. Lo sblocco del sistema avviene premendo il pulsante "Reset", quindi per tornare al ciclo di lavoro della cippatrice (prelievo del materiale) occorre premere il pulsante "Do przodu" [Avanti]. L'arresto del sistema di trascinamento avviene anche premendo il pulsante "STOP AWARYJNY" [ARRESTO DI EMERGENZA].

Il sistema elettronico di controllo del lavoro è installato di serie e previene automaticamente il sovraccarico del sistema di trasmissione attraverso l'arresto temporaneo del sistema di trascinamento. Il sistema da possibila’ in molto facile modo fare cambiamento posizioni del lavoro della macchina e la addatte a individuale bisogni. I programi che si chiamano: “grasso albero” e “tenue albero” deciderano per quando riguarda veloce cambiamento del modo di lavoro di impianto. Molto facile adattare del lavoro di cippatrice a presente cippato material grazie questo aumenta efficienza del impianto. Il sistema ha conttattore dei motoore.

Il cippato ottenuto dalla rifiuti di albero puo’ essere usate come il material energetico per combustione, il materiale primo per produrre lamiere per mobili oppure per trasformazione nei mullini di martello.

Aquistare del cippatrice Skorpion 350 EBG e’ ottimo soluzione per aziende e ditte che svllupano la sua attivita’ in modern e ecologico direzione.

 

 

Dati tecnici

MODELO DEL EQUIPO

SKORPION 350 EBG

Dimensioni di ingombro (lunghezza x larghezza x altezza) [mm] 4255 x 1820 x 3265
Peso [kg] 3200
Diametro del materiale [mm] albero a 250
Quantita’ dei cortelli 2 cortantes + 1 de soporte
Velocita di carica [mc/min] fino a 21
Efficienza di smuzzare [m3/h] fino a 16
Largezza del cippato [mm] fino a 28 dipende del materiale
Modo di carica roletta e alimentatore di cingola
Diametro del tamburo [mm] 520
Dimensioni della bocca (larghezza x altezza) [mm] 375 x 340
Lungezza del cingola [mm] 750 + 630
Settaccio - occhino [mm] 50 x 50
Potenza motore principale [kW] 55

 

Equippaggio standard:

  • Armadio di comando.
  • Tubo di scaricamento con girevole di vite senza fine.
  • Il sistema di sovracarico No-stress col contatore di motoore.

FA DOMANDA

TEKNAMOTOR 2015
realizacja:dwarazy.com
sopra